Indirizzo Scientifico

Nascita e sviluppi teorici ed Epistemologici
della Psicoterapia della Gestalt

(E.Temporin)

Introduzione

Nel 1962, in America, ad opera di Abraham Maslow e di altri suoi colleghi, nacque una associazione denominata “Associazione di Psicologia Umanistica” con l’intento di accogliere al suo interno quei professionisti che, dal loro lavoro quotidiano con i pazienti e dalle loro ricerche svolte, avevano derivato che i modelli psicologici imperanti fino a quel momento, psicoanalisi da una parte e comportamentismo dall’altra, erano risultati insufficienti nell’aiutare i pazienti a “guarire”.
A questa Associazione aderirono molti Psicoterapeuti che, negli anni precedenti, avevano dato vita ad un loro modello di intervento psicoterapeutico. Tra questi vi era Fritz Perls, che diventerà uno dei capi carismatici del movimento della Psicologia Umanistica, anche detta Terza Forza.
La Psicoterapia della Gestalt nascerà in seguito ad una successione di scelte e di scoperte operate dal suo fondatore: Fritz Perls.

Scarica la versione integrale dell’ ARTICOLO